CASERTA

Pubblicato il 1 Novembre 2012

Il mese di Marzo si apre con la trasferta a Caserta per il torneo di Macro area, il massimo in ambito federale per il tennis giovanile, è la prima trasferta, dopo quella di Malta, ed al seguito ci sono gli immancabili nonni che accompagneranno per tutto il torneo.

L'emozione è palpabile ma Federico all'esordio facile 6-2 6-1 con un avversario non di livello.

Il secondo turno è impegnativo avversario di categoria superiore, ma Federico sfoggia una prestazione maiuscola del quale il nonno ancora la prende a riferimento, probabilmente il punto più alto di forma di Federico e porta a casa il match (6-2 2-6 6-4) e la qualificazione al tabellone successivo.

Il giorno dopo, forse un pò scarico, non riesce a replicare la prestazione, anche per qualche palla dubbia chiamata dall'avversario, perdendo 4-6 2-6.

E' stata comunque una trasferta più che positiva, tenendo conto che solo 12 mesi prima, la passione era quasi sopita, e se non fossi intervenuto cambiando circolo, probabilmente Federico avrebbe smesso di giocare a Tennis.

Per Federico oltre le partite, il saltare scuola e vivere in albergo sono state le cose che più ha gradito, in particolare il ristorante dell'albergo che per cena cucinava ottime pietanze ed era a buffet e quindi senza limiti.

CASERTA

Scritto da match point

Repost 0
Commenta il post