MISSIONE D1

Pubblicato il 1 Luglio 2013

MISSIONE D1
Team

Team

MISSIONE D1
MISSIONE D1
MISSIONE D1
MISSIONE D1

Grande domenica di Tennis per la finale tra Albatros e Tc Ripi di Frosinone, dove si assegnava per il vincente la promozione in D1, mentre per il perdente i play out con la 5 della serie maggiore.

L Albatros lamenta nelle proprie file l assenza del bravo U16 Mancini, e convoca nelle proprie file il giovanissimo Fazioli Federico classe 99, ed il sempre verde Tocci Gianluca (1969) papà del più forte Federico classe 1998.

Subito in campo le teste di serie n1 e 2 rispettivamente contrapposte Silanos Mascetti (Matteo) e Orsini vs Binetti.

Sul campo uno le teste di serie n. 1 si affrontano a testa alta dando vita ad un bel match ed Andrea si porta avanti fino al 5-3 procurandosi 4 set point, che purtroppo per l Albatros non vengono trasformati, ed il primo set è a vantaggio del Tc Ripi x 75. Partenza subito sprint anche nel secondo set Silanos avanti 30, ma complice anche un pó di nervosismo l avversario recupera e con un parziale di 06 porta a casa il set ed anche la partita Tc Ripi 1 Albatros 0

Campo due Orsini parte bene (3-1) ma poi complice anche il diritto dell'avversario cede 6-4 il primo set, quando tutti pensano ad una pronta reazione nel secondo set, Orsini si disunisce e nulla può il suo gioco subendo un umiliante 0-6. Tc Ripi 2 Albatros 0.

Si va al terzo e sempre decisiva partita di fronte per entrambe le squadre due giovani under, x l Albatros Tocci Federico classe 1998 per il Tc Ripi Mascetti Marco under 18, match sentito da entrambe i giocatori equilibrato nella fase iniziale, un sempre concentrato Tocci porta a casa il primo set 63. Inizia il secondo set Federico avanti 41 un buon gioco, solido e senza sbavature, alla fine 64. TC Ripi 2 Albatros 1 il punto della speranza.

Pausa di 40 minuti per il pranzo, come testimoniato dalle foto, pasta per tutti dall ottima organizzazione della famiglia Galli, ore 14:15 si riprende con il doppio di fronte Silanos Orsini vs Mascetti Binetti, match nervoso si vede che entrambe le coppie non sono specialiste del doppio, il primo set complici i molteplici errori sopratutto tattici va alla compagine frosinate per 64, momento da brivido anche per il pubblico presente, il secondo set con qualche brivido va ad appannaggio dell Albatros per 6-4, è quindi necessario il terzo e decisivo set, la stanchezza comincia a fare capolino, così come i primi crampi, match tiratissimo punto a punto, con anche qualche intervento del giudice, alla fine Albatros vittorioso 46 64 75. Albatros 2 Tc Ripi 2. È' necessario il doppio di spareggio, sempre a contenderselo le medesime coppie, stavolta però la maggiore fresca di Andrea e Nicolò la fa da padrone il match è senza storia, 61 60 risultato finale , con il capitano del Tc Ripi abbandonare la squadra in segno di protesta verso i suoi giocatori sul 16 03.

Albatros 3 TC Ripi 2 e la festa può avere inizio

Scritto da match point

Repost 0
Commenta il post